forbici&virgolette

forbiciVirgolette

“Da quando s’era scoperta l’esistenza degli uccelli, le idee che regolavano il nostro mondo erano entrate in crisi. Quello che prima tutti credevano di capire, il modo semplice e regolare per cui le cose erano com’erano, non valeva più; ossia: questa non era altro che una delle innumerevoli possibilità; nessuno escludeva che le cose potessero andare in altri modi tutti diversi. Si sarebbe detto che adesso ognuno si vergognasse d’essere come ci si aspettava che fosse, e si sforzasse d’ostentare un aspetto irregolare, imprevisto: un aspetto un po’ da uccello, o se non proprio da uccello, tale da non sfigurare di fronte alla stranezza degli uccelli”.

[ Italo Calvino | Ti con zero ]


Finalmente siamo tornate, io e @lazappi. Io metto le virgolette, lei le forbici. Se come me vi state innamorando dei suoi ritagli, andate a scoprirla su Instagram. Io fossi in voi ci andrei. Uh, se ci andrei.

Annunci

2 thoughts on “forbici&virgolette

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...